Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.
EVENTI 11-11-2019
Progetto LENO, certificazione dei combustibili legnosi: il quadro operativo, i vantaggi economici e ambientali
Convegno, 11 novembre 2019, 14.00-18.00 Sala Multimediale Regione Piemonte, C.so Regina Margherita 174, Torino

Continua l'impegno di AIEL in Legno Energia Nord Ovest, progetto pilota per la valorizzazione della filiera legno-energia in Piemonte e nelle aree limitrofe.  In questo ambito, porterà il proprio contributo al convegno su "Certificazione dei biocombustibili legnosi. Il quadro operativo, in vantaggi economici e ambientali" che si terrà  lunedì 11 novembre dalle 14.00 alle 18.00 nella Sala Multimediale presso la sede della Regione Piemonte in corso Regina Margherita, 174 a Torino.

 

Promosso in collaborazione con la Regione Piemonte, il Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e con il patrocinio dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali, l'incontro è rivolto in particolare agli operatori forestali e sarà focalizzato sulla certificazione dei combustibili legnosi, strumento fondamentale per assicurare all'utente finale un prodotto vantaggioso economicamente e ambientalmente. La qualità dei combustibili legnosi è un elemento fondamentale sia per l'efficienza di impianti e apparecchi, sia per la riduzione delle emissioni imputabili al riscaldamento domestico da biomassa.  Lo conferma anche il  “Piano d’azione per il miglioramento della qualità dell’aria”, sottoscritto in occasione dei recenti Clean Air Dialogues di Torino, dalla Presidenza del Consiglio e dai ministri dell’Ambiente, dell’Economia, dello Sviluppo economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti, delle Politiche agricole e della Salute e dal presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Il convegno intende fornire un quadro aggiornato sul legame tra qualità, efficienza ed emissioni, sulle potenzialità di mercato dei combustibili legnosi di alta qualità, sugli incentivi fondati sulla certificazione dei combustibili, sugli schemi di certificazione attualmente disponibili, nonché su indicazioni, obblighi e indirizzi della normativa regionale di settore.

 

La prima sessione del convegno sarà dedicata alla qualità e certificazione delle biomasse e vedrà il contributo di Andrea Crocetta del progetto pilota Legno Energia Nord Ovest e di Valter Francescato, direttore tecnico di AIEL, Associazione italiana energie agroforestali, che parlerà di “Conto termico e certificati bianchi: incentivi per il miglioramento della qualità dell’aria”. A seguire, Diego Rossi, assistente tecnico del gruppo produttori professionali biomasse di AIEL,  approfondirà caratteristiche, requisiti e modalità di adesione allo Schema BiomassPlus.

Nella seconda sessione del convegno si parlerà invece dell’evoluzione della normativa di settore, con gli interventi di Giovanni Nuvoli e Francesco Matera, entrambi referenti della Regione Piemonte. In questa sessione si approfondiranno i temi del catasto degli impianti termici, della manutenzione periodica e dell’evoluzione delle norme per la qualità dell’aria.

Oltre alla parte convegnistica è prevista una dimostrazione pratica, a cura di Legno Energia Nord Ovest e AIEL,  durante la quale sarà effettuato l’esame di campioni per aiutare il riconoscimento visivo e strumentale delle differenti classi di qualità di cippato e legna da ardere, oltre ad illustrare i metodi per effettuare le analisi speditive per la misurazione dell’umidità dei commbustibili legnosi che costituisce uno dei parametri più importanti per garantire un combustibile efficiente e con minori emissioni.  

 

La partecipazione al convegno riconosce 0,5 CFP SDAF 18 per la categoria dei Dott. Agronomi e Dott. Forestali, secondo Regolamento CONAF 3/2013. La partecipazione al convegno è gratuita, previa iscrizione obbligatoria all’indirizzo: http://certificazionecombustibililegnosi.eventbrite.it/ .

 

Legno Energia Nord Ovest è un progetto pilota per la valorizzazione della filiera legno-energia in Piemonte e nelle aree limitrofe.

Progetto finanziato attraverso la misura 16.2.1 del programma regionale di finanziamento PSR 2014-2020.

L’obbiettivo è innescare un mutamento d’approccio agli usi energetici delle biomasse, riportando parte del valore economico dall’energia alle foreste, ovvero da dove si produce reddito a dove si produce ambiente. Filiera corta ed economia locale, qualificazione dei combustibili legnosi, sostenibilità ambientale e significativa riduzione delle emissioni inquinanti sono i temi chiave sui quali il progetto intende agire.

 

Clicca qui per leggere il programma dell'evento.

Clicca qui per iscriverti all'evento.